Le Vitamine sono molecole assolutamente necessarie per il corretto funzionamento del nostro organismo ma che non siamo in grado, in tutto o in parte, di sintetizzare autonomamente e pertanto il loro apporto deve avvenire mediante l’alimentazione.

La quantità ottimale di assunzione delle vitamine è riportata su alcune tabelle, predisposte dalla comunità scientifica, che prendono il nome di RDA (Raccomended Dietary Allowance – Razione Giornaliera Raccomandata).

Il fabbisogno giornaliero di vitamine può aumentare in relazione a particolari situazioni fisiologiche (es. la gravidanza e l’allattamento), in caso di ridotto assorbimento intestinale ed in corso di malattie. Inoltre, si può determinare uno scarso apporto alimentare di vitamine in conseguenza di alimentazione nutrizionalmente non equilibrata o in alcuni regimi dietetici: ad esempio nelle diete strettamente vegetariane.

La vitamina C è coinvolta in numerosi processi biosintetici (soprattutto del tessuto connettivo e di steroidi); è considerato l'antiossidante idrosolubile più importante dell'organismo, in grado di inattivare i radicali dell'ossigeno e dell'azoto. ha funzioni immunomodulatorie.

La Biotina, la Vit. B1 (tiamina), la Vit. B2 (Riboflavina), la Vit. B5 (Ac. pantotenico), la Vit. B6 (Piridossina), la Vit. B12 (Cobalamina) sono vitamine idrosolubili, indispensabili coenzimi di numerose reazioni del metabolismo energetico e delle biosintesi.

zp8497586rq

Comments are closed.